Now Reading
Creme snellenti ed esercizio mirato per un corpo tonico e modellato

Creme snellenti ed esercizio mirato per un corpo tonico e modellato

migliori_creme_snellenti-anticellulite

Il corpo femminile può avere diverse forme: a pera, mela, clessidra, grissino. Anche se spesso non ne siamo soddisfatte e ci capita di “invidiare” questa o quell’altra forma, in realtà, sono tutte ugualmente belle. La cosa importante è che siano “scolpite” in ogni punto.

Come fare? Basta affidarsi ad un programma che combini l’utilizzo di creme snellenti e tonificanti ad esercizi su misura. Con un po’ di costanza si ritrova il fisico “perduto” che ci rende uniche e bellissime.

Questione di forma

C’è chi gode di una forma fisica skinny che riesce a conservare nel tempo e chi ha un corpo con curve medium o large. C’è chi tende ad accumulare ciccia sulla pancia e sui fianchi e chi su natiche e cosce. In base al nostro fisico o alle abitudini quotidiane, ognuna di noi ha il suo punto debole.

I corpi femminili, a differenza di quelli maschili, hanno tantissimi tipi di forme. Ed è proprio questo a renderci uniche. È questo il vero senso della bellezza, che va soltanto “modellata” con trattamenti mirati che hanno lo scopo di delineare le forme della silhouette, valorizzandola.

È vero che anche per il corpo, come per i capi d’abbigliamento, è la moda del momento a “dettare tendenza”. Per fortuna però, il tempo delle taglie extra small è passato, e anche i fisici che un tempo sembravano meno proporzionati, come quello a pera di Jennifer Lopez e Beyoncé, con fianchi più larghi rispetto alle spalle, non solo piacciono agli uomini, ma trovano anche grandi consensi da parte della scienza.

Uno studio dell’Università della California di Riverside, infatti, conferma che questo tipo di fisico, che dipende sia dalla struttura ossea che dall’accumulo di grassi buoni omega 3, assicura una maggiore protezione dall’avanzare del tempo e dalle malattie ad esso associate.

Non è una questione di misure o forme, quindi. Ciò che conta per avere un corpo bellissimo è il fatto di essere tonico e scolpito.

Ed è qui che entrano in gioco l’esercizio fisico personalizzato e le creme snellenti e tonificanti. La loro azione mirata serve a trattare zone specifiche del corpo per rimodellarle ed enfatizzarne la bellezza. Con un po’ di impegno e costanza, i “punti deboli”, diventeranno i nostri punti di forza e unicità.

Crema snellente gambe e fianchi: assottiglia con arancio e cyclette

Se il tuo punto debole è la zona dei fianchi e delle gambe, ti interesserà sapere che non è questione di centimetri, ma di proporzioni. Al di là dello stacco di coscia (fortunate coloro che le hanno lunghe), ciò che conta è la leggerezza e la snellezza, che significa gambe prive di ritenzione idrica e buccia d’arancia.

Prima regola: bere molto durante la giornata per evitare la ritenzione idrica, una delle principali cause della cellulite e della pelle a buccia d’arancia. Se stai a lungo seduta, ad esempio per lavoro, cerca di approfittare delle pause per fare movimento.

Basta camminare a passo svelto per pochi minuti, magari per tornare a casa per il pranzo o fare commissioni prima di tornare in ufficio: non usare la macchina, se puoi andare a piedi o in bici.

Trattamenti: massaggi con creme drenanti a base di caffeina, pepe rosa, peptidi, sinefrina estratta dall’arancio amaro, e alga laminaria per favorire la lipolisi. E ancora, sali termali e marini, argilla bianca ed escina per combattere gli edemi.

Gli esercizi mirati per le gambe: per quanto riguarda l’esercizio fisico, è bene puntare sullo spinning in acqua o su attività più classiche, che cambiano a secondo dello stadio della cellulite.

Se si tratta di cellulite edematosa, i migliori esercizi sono quelli che prevedono la bicicletta o la cyclette reclinata (una quarantina di minuti), le camminate a ritmo sostenuto e la corsa leggera due o tre volte a settimana per mezz’ora.

Per la cellulite più avanzata, quella fibrosa, bisogna puntare a esercizi di aerobica di media e lunga durata che, oltre a drenare, combattono il deposito di grassi.

Non c’è da spaventarsi, è sufficiente intervallare cinque/sei esercizi intensi ad altri più lenti: un minuto di corsa veloce alternato ad un minuto di passeggiata. Man mano sarà sempre più facile aumentare la durata degli esercizi. Anche il salto con la corda è ottimo per contrastare la cellulite fibrosa.

Quali sono le migliori creme snellenti e anticellulite per le gambe? 

migliori creme snellenti

Concentrato Crioattivo Resistente Body-Slim Lierac, un gel per un trattamento d’urto che snellisce grazie alla caffeina e al mentolo (2×200 ml 46.90 €).

BetterBody Crackling Rougj, spuma effervescente con caffeina e teobromina. Rimodellante, ad azione globale contro la cellulite (11.90 €).

Stivaletto-Maschera nutriente Defaticante Piedi e Polpacci Collistar, maschera che sgonfia e idrata con oli di macadamia e argan, da indossare come una calza (9,90 €).

Fianchi scolpiti: creme snellenti ed esercizi

L’altra zona del nostro corpo che merita di essere ben delineata è quella dei fianchi. Per quanto riguarda gli esercizi per snellire questa parte del corpo, sono indicati crossfit, circuiti interval training intensivi e hula hoop.

Per farli risaltare e mantenerli scolpiti ci sono sieri e creme snellenti e ricompattanti a base di centella asiatica dalle proprietà vasotoniche, e di fucus che attiva il metabolismo dei grassi.

Creme snellenti fianchi consigliate

creme snellenti pancia e fianchiCrema Pancia e Fianchi Lipolifting Body Care Biopoint (15,16 €).

Fango Corpo Drenante Terme Mediterranea (28,72 €) a base di acqua termale di Lurisia, dalle proprietà antinfiammatorie, argilla verde, oli essenziali energizzanti e olio di oliva elasticizzante.

Seno e glutei: effetto push up con sieri botox e gym

Non è la taglia che determina la bellezza di un seno ma la sua tonicità. Si sa, questa è la parte del corpo a cui dedichiamo meno esercizi e allenamento, limitandoci a “tenerla su” con reggiseni e fasce push up.

Ma un seno sodo e alto parte ancora una volta dall’attività fisica. Sono sufficienti due serie da 15 flessioni due volte a settimana per rinforzare i muscoli pettorali che lo tengono su.

A questo è importante associare creme e sieri con principi attivi rimpolpanti, idratanti e rigeneranti. Oltre all’acido ialuronico, ci sono composti di vitamine A, C ed E, salvia e kigelia africana ed estratti di luppolo ricchi di fitoestrogeni che prevengono il rilassamento della pelle e donano un effetto visivo di maggiore pienezza.

Il seno e i glutei condividono gli stessi problemi estetici e quindi hanno bisogno di cosmetici simili. Ecco perché è bene effettuare trattamenti mirati a tonificare e riempire con prodotti che siano rassodanti ed elasticizzanti allo stesso tempo.

Sono utili a questo scopo creme e sieri a base di equiseto e acido boswelico, oltre a oli e burri vegetali in grado di nutrire e idratare la pelle, stimolando la formazione di nuovo collagene.

See Also

Per massimizzare i risultati, prima di applicare la crema è bene applicare un siero simil botox a base di esapeptide 3, sostanza non tossica che distende la pelle e la rende elastica.

Il prodotto che ti serve:

Laite Buste Ultra-Fereté Clarins, a rapido assorbimento, distende e rassoda la zona del seno e del décolleté (39,21 invece di 53,65 €).

Fango Termale Cellulite Equilibra (9,40 € invece di 12,40 €), un mix di argille grigie rimineralizzanti e drenanti con il 20% di aloe vera.

Amincissant sous la Douch Aqua Svelte Orlane (44,70 cofanetto 2 creme) con alghe e sale marino per snellire e levigare.

Rassodare braccia e pancia con creme effetto lifting e pesi leggeri

Col passare del tempo, la forza di gravità e il rilassamento dei tessuti fanno assumere a braccia e pancia un aspetto antiestetico. Per entrambe le zone è fondamentale utilizzare, almeno due volte al giorno, una crema che distenda la pelle e la rassodi. Le migliori sono quelle a base di ginko biloba, ginseng, acido boswelico e collagene marino.

Gli esercizi per rassodare braccia e pancia? Nuoto, canottaggio o vogatore domestico e body building con pesi leggeri.

Per delineare l’addome e mantenerlo piatto e tonico, le attività perfette sono la danza, soprattutto quella del ventre, pilates e core workout, esercizi che allenano gli addominali profondi e trasversali.

Un’ attività molto efficace è la Low Pressure Fitness, la tecnica che migliora la postura e allena i muscoli del core (gli addominali profondi) attraverso la respirazione. Lavora anche sui muscoli paravertebrali, insieme al diaframma e al pavimento pelvico, garantendo benefici sia alla zona addominale che alla sessualità.

Creme snellenti e rassodanti pancia consigliate 

Crema Pancia e Fianchi Lipolifting Body Care Biopoint (15,16 €) arricchito con Body Slim Complex contrasta gli accumuli adiposi e tonifica la pelle grazie alla caffeina, al loto marino e alle proteine vegetali.

Amincissant sous la Douch Aqua Svelte Orlane (44,70 cofanetto 2 creme) con alghe e sale marino per snellire e levigare.

Mediterranea – Rassodante Braccia Azione Elasticizzante con Acido Ialuronico (10,80 €).

Leggi anche: Cosmetici alla rosa: i migliori prodotti di bellezza

What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
View Comments (0)

Leave a Reply

© 2020 Vanity Code. All Rights Reserved.