Now Reading
Cappotto cammello, il capo imperdibile da acquistare subito in saldo

Cappotto cammello, il capo imperdibile da acquistare subito in saldo

Il cappotto cammello è uno di quei capi che non deve mai mancare nel guardaroba di una donna: sta bene su tutto, è perfetto per qualsiasi outfit (giorno, sera, ufficio, party), ma soprattutto è adatto ad ogni tonalità di pelle e capelli, ed oltre ad essere l’alternativa al classico cappotto nero è anche il capo must have dell’inverno 2018/2019.

È intramontabile. Ciò significa che si ripresenterà anche il prossimo inverno. La cosa più furba che potete fare è acquistarlo adesso in saldo per indossarlo fin dall’inizio della prossima stagione fredda.

Prima di darvi qualche dritta sui modelli di cappotto cammello scontati, vediamo come abbinare questo bellissimo capo di abbigliamento.

Come abbinare il cappotto cammello 

Le tendenze moda autunno-inverno 2018/19 suggeriscono abbinamenti tono su tono, quindi con maglie, pull e dolcevita nei toni delicati e neutri del beige, panna, miele e nocciola, indossati su pantaloni e gonne della stessa tonalità.

Per quanto riguarda le scarpe, vanno benissimo sia quelle in sintonia con l’outfit scelto (nude, beige), per continuare il tono su tono, che nere, da abbinare agli accessori, come un’immancabile borsa nera a tracolla che assicura un effetto super chic.

Che siate di corsa per la spesa o per raggiungere le amiche all’aperitivo dopo un po’ di shopping, questo capo, elegante e casual allo stesso tempo, vi farà sembrare sempre perfette.

In ufficio, ad esempio. Pensate ad un abbinamento pantalone o gonna lunga, camicia e giacca… il cappotto cammello è perfetto per smorzare la seriosità dell’outfit. Una borsa a mano e un décolleté vi daranno l’aria di perfetta donna in carriera.

L’altro azzeccatissimo abbinamento con il cappotto cammello è il total black, cioè indossato su pantaloni o gonna neri, maglione nero (dolcevita, maxi pull), borsa e scarpe nere… magari quelle con la famosa suola rossa.

See Also
migliori-cosmetici-alla-rosa

Esistono decine di varianti e modelli di cappotto cammello: da quello lungo e dritto, a quello dal taglio classico, alla versione a uovo, a quella oversize, al modello con cintura, al teddy.

Sono uno più bello dell’altro. Tutto sta nello scegliere quello che meglio si adatta alla nostra figura. Siete alte e magre? Scegliete quello lungo con cintura. Volete un look urban chic? Quello corto a doppiopetto o quello al ginocchio, da indossare su jeans e sneakers è perfetto.

Gli abbinamenti sono infiniti: sul pantalone di pelle e maglioncino, jeans scuro e felpa, sui vestiti… il cappotto cammello si adatta a tutto e trasforma il vostro look da elegante a sportivo in base agli accessori che decidete di abbinarci (scarpe comode, con tacco, stivaletti).

Quindi, se ancora non lo avete nell’armadio, non vi resta che scegliere il vostro modello di cappotto cammello preferito e acquistarlo subito in saldo, per assicurarvi il capo più indossato di questa stagione e farvi trovare pronte per il prossimo inverno.

 Cappotto cammello modello corto Zara
Cappotto cammello doppiopetto Boohoo
Cappotto cammello taglio dritto H&M
Cappotto cammello in lana modello maschile Pimkie
Cappotto color cammello taglio dritto Bershka
What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
View Comments (0)

Leave a Reply

© 2020 Vanity Code. All Rights Reserved.